Sogni

  • Venduta

  • Venduta

  • Venduta



Simonetta Ferrante

Nata a Milano nel 1930, si forma nell’arte e nella musica. Dopo il diploma al Liceo Artistico si dedica all’insegnamento. Consegue il Diploma di pianoforte al Conservatorio Verdi di Milano. Frequenta a Londra la Central School for Art and Crafts e nel ’58 consegue il Diploma di Graphic Design, Pittura e Disegno. Dal ’59 al 1984 lavora nel campo della grafica, dedicandosi saltuariamente alla pittura. Consulente di aziende e case editrici, dal ’71 è contitolare di uno studio specializzato in immagine di prodotto, packaging, editoria. Dal ’75 partecipa ai corsi di pittura e disegno a Londra e nel Galles con Dennis Creffield, John Epstein e Cecil Collins. Mentre si dedica alla pittura, dal 1984 crea dei corsi di espressione figurativa che poi confluiranno nella fondazione del Centro dell’Immagine e dell’Espressione. Nel ’94 torna ai temi che da sempre la affascinano: forma, segno, colore, musica e calligrafia. Tra le sue mostre più recenti, “Linguaggi dell’arte” alla galleria delle Lavagne, “Le stanze di Gea” presso Quinto cortile e “Alchimia del pane” allo Spazio Orso 16 (Milano: 2013) e le personali all’AcquabitArt (Berlino: 2012) e all’università Bocconi (Milano: 2011). Le sue opere sono conservate nel Museo della Permanente e nella Raccolta Bertarelli del Castello Sforzesco a Milano, nell’Archivio di Calligrafia di Berlino e nel Museo di Calligrafia di Mosca.

Il tuo nome (*)

La tua email (*)

Il tuo numero di telefono (*)

Il tuo messaggio

(*) Richiesto

Simonetta Ferrante

Nata a Milano nel 1930, si forma nell’arte e nella musica. Dopo il diploma al Liceo Artistico si dedica all’insegnamento. Consegue il Diploma di pianoforte al Conservatorio Verdi di Milano. Frequenta a Londra la Central School for Art and Crafts e nel ’58 consegue il Diploma di Graphic Design, Pittura e Disegno. Dal ’59 al 1984 lavora nel campo della grafica, dedicandosi saltuariamente alla pittura. Consulente di aziende e case editrici, dal ’71 è contitolare di uno studio specializzato in immagine di prodotto, packaging, editoria. Dal ’75 partecipa ai corsi di pittura e disegno a Londra e nel Galles con Dennis Creffield, John Epstein e Cecil Collins. Mentre si dedica alla pittura, dal 1984 crea dei corsi di espressione figurativa che poi confluiranno nella fondazione del Centro dell’Immagine e dell’Espressione. Nel ’94 torna ai temi che da sempre la affascinano: forma, segno, colore, musica e calligrafia. Tra le sue mostre più recenti, “Linguaggi dell’arte” alla galleria delle Lavagne, “Le stanze di Gea” presso Quinto cortile e “Alchimia del pane” allo Spazio Orso 16 (Milano: 2013) e le personali all’AcquabitArt (Berlino: 2012) e all’università Bocconi (Milano: 2011). Le sue opere sono conservate nel Museo della Permanente e nella Raccolta Bertarelli del Castello Sforzesco a Milano, nell’Archivio di Calligrafia di Berlino e nel Museo di Calligrafia di Mosca.

Il tuo nome (*)

La tua email (*)

Il tuo numero di telefono (*)

Il tuo messaggio

(*) Richiesto