People

  • Venduta

  • Venduta

  • Venduta



Ratzo

Ratzo (Davide Ratti) è nato nel 1980 a Milano dove vive e lavora. Laureato all’Accademia di Brera nel 2005, si specializza in web design e segue corsi sulle politiche di investimento culturale a Roma. Durante gli studi dà il via a molti progetti e collettivi come N.H.N.C. (No Human No Cry ) e Giotto G8 e aderisce al Volks Writers.
Nel 2008 apre Hamsters studio, un laboratorio di arte e artigianato, insieme a Marco Teatro e Bicio Folco Zambelli. Attivo sul versante degli happening, organizza incontri artistici e musicali collaborando con artisti come Stelarc, Bob Wilson, Peter Greenway, Italo Rota, Margherita Palli e i protagonisti scena musicale elettronica dell’inizio del 2000. Ha suonato la batteria negli RFT, punk hard core band fondata insieme al cantante Luca Esposito nel 1997, lasciata nel 2010 per concentrarsi sulla pittura da cavalletto e murale. Nel 2013 vince il primo premio “Profezie presenti”
al Fondo Nato Frascà, il premio galleria al concorso “Buenos Aires Open Art” di Milano e una menzione speciale per la ricerca tecnica dalla critica della biennale “Young_Showcase” al museo Magma (Follonica). Si avvicina anche al fumetto ottenendo diversi riconoscimenti. Selezionato per un programma di promozione dell’arte contemporanea italiana in Australia, collabora con Artkademy a Milano.

Il tuo nome (*)

La tua email (*)

Il tuo numero di telefono (*)

Il tuo messaggio

(*) Richiesto

Ratzo

Ratzo (Davide Ratti) è nato nel 1980 a Milano dove vive e lavora. Laureato all’Accademia di Brera nel 2005, si specializza in web design e segue corsi sulle politiche di investimento culturale a Roma. Durante gli studi dà il via a molti progetti e collettivi come N.H.N.C. (No Human No Cry ) e Giotto G8 e aderisce al Volks Writers.
Nel 2008 apre Hamsters studio, un laboratorio di arte e artigianato, insieme a Marco Teatro e Bicio Folco Zambelli. Attivo sul versante degli happening, organizza incontri artistici e musicali collaborando con artisti come Stelarc, Bob Wilson, Peter Greenway, Italo Rota, Margherita Palli e i protagonisti scena musicale elettronica dell’inizio del 2000. Ha suonato la batteria negli RFT, punk hard core band fondata insieme al cantante Luca Esposito nel 1997, lasciata nel 2010 per concentrarsi sulla pittura da cavalletto e murale. Nel 2013 vince il primo premio “Profezie presenti”
al Fondo Nato Frascà, il premio galleria al concorso “Buenos Aires Open Art” di Milano e una menzione speciale per la ricerca tecnica dalla critica della biennale “Young_Showcase” al museo Magma (Follonica). Si avvicina anche al fumetto ottenendo diversi riconoscimenti. Selezionato per un programma di promozione dell’arte contemporanea italiana in Australia, collabora con Artkademy a Milano.

Il tuo nome (*)

La tua email (*)

Il tuo numero di telefono (*)

Il tuo messaggio

(*) Richiesto