Oggi sono qui…Domani dove sarò?

  • Venduta



Elena Brazzale

È nata nel 1980 a Malo, vive e lavora a Fara Vicentino. Diplomata in Pittura all’Accademia di Belle arti di Venezia, nel 2006 vive tra Ankara e Istanbul partecipando a un progetto artistico-culturale promosso dall’Unione Europea. Il suo alfabeto espressivo è materiale plasmabile, “biologia mentale”, un universo visto dall’alto come attraverso i vetrini di un microscopio. Mediante l’uso dell’acquerello, che le permette di ottenere delicate velature di colore, realizza stravaganti specie botaniche i cui petali, pistilli, stami e bulbi invadono lo spazio pittorico. Tra le mostre, Quotidiana ’09 (Palazzo Trevisan di Padova: 2009), Pulse Contemporary Art Fair (Miami: 2008), Germinazioni – a new breed (Palazzo della Penna: Perugia) e Roseto dialettico al PaRDeS (Mirano: 2007). Nel 2006 ha vinto il primo Premio Internazionale di Pittura Arte Laguna mentre nel 2005 ha partecipato alla 89.ma mostra collettiva della Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia e al Premio Arte al Palazzo della Permanente di Milano.

[formlightbox_call title="lightbox form" class="1374826386773"][/formlightbox_call] [formlightbox_obj id="1374826386773" style="" onload="false"][contact-form-7 id="36" title="Modulo di acquisto"][/formlightbox_obj]

Elena Brazzale

È nata nel 1980 a Malo, vive e lavora a Fara Vicentino. Diplomata in Pittura all’Accademia di Belle arti di Venezia, nel 2006 vive tra Ankara e Istanbul partecipando a un progetto artistico-culturale promosso dall’Unione Europea. Il suo alfabeto espressivo è materiale plasmabile, “biologia mentale”, un universo visto dall’alto come attraverso i vetrini di un microscopio. Mediante l’uso dell’acquerello, che le permette di ottenere delicate velature di colore, realizza stravaganti specie botaniche i cui petali, pistilli, stami e bulbi invadono lo spazio pittorico. Tra le mostre, Quotidiana ’09 (Palazzo Trevisan di Padova: 2009), Pulse Contemporary Art Fair (Miami: 2008), Germinazioni – a new breed (Palazzo della Penna: Perugia) e Roseto dialettico al PaRDeS (Mirano: 2007). Nel 2006 ha vinto il primo Premio Internazionale di Pittura Arte Laguna mentre nel 2005 ha partecipato alla 89.ma mostra collettiva della Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia e al Premio Arte al Palazzo della Permanente di Milano.