Whitelight

  • Venduta



Margherita Martinelli
Nata nel 1981 a Crema, vive e lavora a Milano. Dopo la laurea all’Accademia Belle Arti di Brera con la massima onori cenza, continua la sua formazione artistica a Tokyo, dove rimane affascinata dalla cultura e dalle antiche tecniche della pittura giapponese. Nel 2011 è entrata a far parte degli artisti della Barsky gallery di New York, con la quale partecipa a diverse ere negli Stati Uniti (Aaf New York, Market Art & Design Hamptons). Nel 2015 crea una installazione all’interno del Raumen Museum a Shin-Yokohama (Tokyo) per il progetto CasaLuca Milano. Attualmente le sue opere sono trattate dalla galleria Federico Rui Arte Contemporanea, dalla Zaion gallery, dalla galleria Palmieri e dalla Barsky gallery, New York. Ha all’attivo numerose mostre personali e collettive e nel 2009 ha vinto il premio Patrizia Barlettani, alla galleria San Lorenzo a Milano.

[formlightbox_call title="lightbox form" class="1374826386773"][/formlightbox_call] [formlightbox_obj id="1374826386773" style="" onload="false"][contact-form-7 id="36" title="Modulo di acquisto"][/formlightbox_obj]

Margherita Martinelli
Nata nel 1981 a Crema, vive e lavora a Milano. Dopo la laurea all’Accademia Belle Arti di Brera con la massima onori cenza, continua la sua formazione artistica a Tokyo, dove rimane affascinata dalla cultura e dalle antiche tecniche della pittura giapponese. Nel 2011 è entrata a far parte degli artisti della Barsky gallery di New York, con la quale partecipa a diverse ere negli Stati Uniti (Aaf New York, Market Art & Design Hamptons). Nel 2015 crea una installazione all’interno del Raumen Museum a Shin-Yokohama (Tokyo) per il progetto CasaLuca Milano. Attualmente le sue opere sono trattate dalla galleria Federico Rui Arte Contemporanea, dalla Zaion gallery, dalla galleria Palmieri e dalla Barsky gallery, New York. Ha all’attivo numerose mostre personali e collettive e nel 2009 ha vinto il premio Patrizia Barlettani, alla galleria San Lorenzo a Milano.