homepage

C’è chi ne ha fatto una scultura o chi ci ha giocato fino a creare un’installazione.

Qualcuno l’ha aperta, altri l’hanno sigillata, per sempre.

E poi, certo, è stata dipinta, disegnata, scritta e messa alla prova, sognata e immaginata.

Sempre e comunque donata.

Perché per questo nascono le Buste Dipinte.

 

Il progetto Buste Dipinte è l’appuntamento del Festival delle lettere con l’arte contemporanea, che ogni anno coinvolge su invito di critici, galleristi e curatori, numerosi e talentuosi maestri del contemporaneo.

Gli artisti sono invitati a trasformare in un’opera d’arte una busta firmata Festival delle lettere, per vederla poi esposta in una mostra dedicata e venduta ad un prezzo prestabilito. Il ricavato di ogni opera viene interamente devoluto ad un’associazione benefica che varia di anno in anno.